Scuola di atletica Tor Tre Teste - Riepilogo risultati Indoor

Scuola di atletica Tor Tre Teste - Riepilogo risultati Indoor

Volge al termine la stagione invernale ed è tempo di un riepilogo delle numerose gare dedicate...

Scuola di Atletica Leggera

Scuola di Atletica Leggera "Paolo Rosi" - Prestazioni e Record 2016

“Una generazione che ignora la storia non ha passato né futuro” Le motivazioni che ci hanno...

Ancona: Petroni 7”51. Lazio vince il titolo per rappresentative.

Ancona: Petroni 7”51. Lazio vince il titolo per rappresentative.

Sono scesi domenica sulla pista del Palaindoor di Ancona i cadetti della rappresentativa laziale...

Intervista a Zahra Bani

Intervista a Zahra Bani

Seconda prestazione italiana di sempre dopo Claudia Coslovich, una presenza all’Olimpiade di...

Scuola di atletica Tor Tre Teste - Claudio Bisegna Campione Italiano!

Scuola di atletica Tor Tre Teste - Claudio Bisegna Campione Italiano!

Prosegue il trend di successi per gli atleti della nostra scuola. Dopo il titolo vinto a ottobre...

MARMI SUGLI ALLORI

MARMI SUGLI ALLORI

Questo fine settimana ci siamo presentati in moltissimi campi per portare i colori della Scuola...

Scuola dei Marmi

Scuola P. Giannattasio - Ostia

Scuola Paolo Rosi

Scuola degli Eucalipti

Chi è online

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

Scuola Terme di Caracalla

Scuola Tor tre Teste

Ancona: Petroni 7”51. Lazio vince il titolo per rappresentative.

17141338 1626907290656320 1288182806 nSono scesi domenica sulla pista del Palaindoor di Ancona i cadetti della rappresentativa laziale per la manifestazione "Ai confini delle Marche", gara che vede sfidarsi le regioni italiane.
Arrivati alla settima edizione lo spessore tecnico raggiunge livelli da campionato italiano e la partecipazione non è da meno. Un evento a squadre in cui i risultati individuali sommati vanno a formare un punteggio e quindi una classifica finale. La migliore tra tutte le regione è stata il Lazio: maschi secondi a pochi punti dal Veneto e femmine prime ben distaccate dalle Marche, in classifica finale siamo ben piantati al primo posto.
Una chiara dimostrazione di efficienza sia dai parte dei tecnici regionale che dall'organizzazione del nostro Comitato Regionale Fidal Lazio.
La Scuola dei Marmi ha voluto comunque metterci lo zampino con la presenza di un nostro atleta, Lorenzo Petroni, che al suo esordio in rappresentativa si impegna subito nei 60m, fermando il crono a 7"51, suo nuovo personale, e nella staffetta 4x200m contribuendo quindi alla vittoria del gruppo.
Grazie Lorenzo per averci rappresentato, che tu possa essere da esempio per tutti i tuoi compagni. Non smettere di migliorarti e continua a sognare in grande.
 
Lorenzo Minnozzi